Isofix universale: di nome non di fatto

Di recente mi sono dovuto avventurare nella scelta di un seggiolino per auto. Il mercato è una vera giungla e gli articoli delle riviste di auto di certo non aiutano con i loro consigli sibillini e molto approssimativi.

Quoto a titolo d’esempio un articolo comparso su SicurAuto:

ISOFIX Universal: questa scritta si riferisce alla compatibilità del seggiolino con qualsiasi automobile (universal)

La frase porta a credere che se il seggiolino è marchiato come “ISOFIX universal” allora è compatibile con qualunque automobile dotata di agganci ISOFIX. Niente di più falso!

Anzi, è proprio l’opposto. In generale i seggiolini ISOFIX semi-universal sono compatibili con più modelli di auto rispetto agli ISOFIX universal!

Se il seggiolino è marchiato come “ISOFIX universale” significa che richiede un terzo punto di aggancio sul retro del sedile, detto top tether. Per installare correttamente questo tipo di seggiolini occorre quindi utilizzare:

      2 punti di aggancio sulla base del sedile, fissati direttamente sugli appositi ganci che spuntano dalla scocca dell’auto.

      Un terzo punto d’aggancio, comunemente chiamato top-tether e solitamente posizionato sul retro del sedile o vicino al poggiatesta, come nelle presenti foto:

top tether
top tether for ISOFIX universal

Qui cominciano i problemi: le prime auto con attacchi ISOFIX introdotte in Italia (fino al 2005-2006) non dispongono di questo terzo attacco top tether e quindi non sono adatte all’utilizzo con seggiolini ISOFIX universale!

Al contrario i seggiolini ISOFIX semi-universali sono utilizzabili su questo tipo di autovetture in quanto dispongono di una speciale gamba-piedistallo che si fissa sotto al sedile e supplisce all’assenza dell’attacco top-tether.

Un seggiolino ISOFIX universale o semi-universale montato utilizzando solo i due ancoraggi alla base, ovvero senza top tether e senza gamba-piedistallo aggiuntiva, è in generale persino meno sicuro di un seggiolino tradizionale sprovvisto di attacchi ISOFIX in quanto in caso di incidente può essere soggetto a ribaltamento!

I due punti di ancoraggio alla base del sedile non sono sufficienti, da soli, a garantire la stabilità del seggiolino.

Non fidatevi quindi di chi cerca di vendervi un seggiolino ISOFIX dicendovi che il terzo attacco è opzionale o inutile! Sta mettendo a serio rischio la sicurezza del vostro bambino.

Share

Leave a Reply